Roberto Marchionni nasce il 1° Ottobre del 1955 ad Ancona.
La sua formazione artistica si sviluppa prima all’ Istituto d’ Arte di Ancona, sotto la guida di Edgardo Mannucci, e successivamente, seguendo Valeriano Trubbiani all’ Accademia delle Belle Arti di Macerata dove conosce Remo Brindisi, Ivo Pannaggi, ed instaura rapporti di collaborazione con Raul Batocco, Tito Bresca e Pierluigi Buglioni.
In quegli anni segue ed apprezza il lavoro del suo conterraneo Gino De Dominicis che conosce e stima.
La sua prima esposizione alla Galleria d’ Arte “L’ Ambiente” con Silvio Pasqualini, con il quale divide negli anni dell’ Accademia, studio ed abitazione.
Sempre in quegli stessi anni, conosce il Poeta Giovanni Prosperi e Daniele Cristallini: è con quest’ ultimo che nascerà una collaborazione che li porterà anche a realizzare diversi lavori a quattro mani.
Marchionni ha esposto in numerose mostre di carattere Nazionale ed Internazionale: le sue opere figurano in note collezioni private sia in Italia che all’ Estero.
Hanno scritto su di lui: Marino Mercuri, Virgì Bonifazi, Fucchi, Francesco Matarrese, Aurora Ascoli, Guido Garufi, Giovanni Prosperi e Daniele Cristallini.

“Ciò che come esterno m’appare, è in realtà il succo del mio Cuore,

vengo avvolto dalla pace allorquando la voce nella mia testa tace.

 Mai prima di questo momento io vissi, mai dopo questo momento io vivrò.

Io sono Uno con Te e Tu sei Uno con me.”

Conte di Cagliostro



OPERE