Carla Accardi

Carla Accardi nasce a Trapani il 9 ottobre 1924. Si trasferisce a Palermo per iscriversi all’Accademia di Belle Arti e nel 1946 si trova a Roma, per concludere la propria formazione accademica. Ed è proprio nella Capitale che Carla Accardi, assieme ad altri artisti e intellettuali, fonda il Gruppo Forma 1, notoriamente di matrice marxista. La sua prima personale risale al 1950. Negli anni successivi esporrà a Milano e Parigi, città con le quali intratterrà importanti scambi culturali. La poetica di Carla Accardi è intimamente legate alle tematiche sociali e politiche, il femminismo in primis. Le sue opere pittoriche acide e fluorescenti si alternano a composizioni di un rigoroso e al contempo psichedelico geometrismo.

Con i suoi segni, simboli e pittogrammi, Carla Accardi ha dato vita a uno tra i più significativi e originali linguaggi artistici della modernità.